Non ci sarà un iPhone 6s, Apple passa direttamente a iPhone 7

Il nuovo modello della società della mela non sarà di transizione come qualcuno immaginava, non ci sarà un iPhone 6s, Apple sta lavorando sull’iPhone 7. Secondo Ming-Chi Kuo, osservatore della Samsung e considerato un esperto conoscitore dei piani del rivale, Apple ha bisogno di un nuovo dispositivo e non di un affinamento dei suoi modelli esistenti, e lo farà concentrando tutti i suoi sforzi sul suo nuovo gioiellino: l’iPhone 7. Queste osservazioni fatte da un esperto del settore sono state anche riportate da ValueWalkKuo sostiene che Apple incorporerà sull’iPhone 7 la tecnologia Force Touch, già utilizzata sull’Apple Watch, così da offrire una serie di caratteristiche uniche che la distinguano dalla concorrenza. In particolare da Samsung, che ha recentemente aggiornato la sua gamma di dispositivi con il nuovo Galaxy 6S e 6D Edge. La tecnologia Force Touch si distingue dai precedenti sistemi di “tocco” per la possibilità di distinguere una pressione del dito più o meno intensa, che corrisponde a diversi comandi che vengono impartiti al dispositivo su cui è implementata. Questa innovazione potrebbe avere molte applicazioni su uno smartphone, consentendo il controllo intelligente di icone e altre funzionalità, soprattutto se l’interfaccia è stata ridisegnata. La versione di iOS esistente sta diventando un po’ datato, e un rinnovamento ottimizzato per la tecnologia Force Touch rappresenterebbe un grande passo avanti. “Crediamo che il sensore Force Touch di iPhone non debba rilevare direttamente la pressione esercitata dalla dita”, ha spiegato Kuo. “Invece, controllerà l’area di contatto in cui il dito tocca lo schermo per decidere quanto grande è la pressione.” “Ci sono due possibili modelli strutturali per il Force Touch da un punto di vista tecnologico. Il può essere posizionato tra la il vetro dello schermo e il pannello a sfioramento o sotto la retroilluminazione del pannello a sfioramento.”“Nella prima posizione, la sfida tecnologica è quella di produrre un sensore trasparente. Nella seconda, invece, la sfida è come ridurre le interferenze del segnale del pannello a sfioramento. Le nostre conoscenze tecnologiche ci suggeriscono che realizzare un sensore touch trasparente è più difficile, per ci sono più probabilità che il nuovo iPhone di quest’anno opterà per la seconda posizione.” Altro aggiornamento importante del nuovo iPhone 7, secondo le indiscrezioni, sarà la batteria. Una delle pecche più rilevanti degli attuali modelli disponibili (condivise con la quasi totalità degli smartphone) è una durata della batteria che non soddisfa gli utenti. Apple, con il suo nuovo modello, dovrebbe agire per migliorarla. D’altronde, un iPhone 7 leggermente più spesso ma con il 50% di batteria in più non dispiacerebbe a nessuno. Così come un leggero aumento del peso (necessario per una batteria più potente) che potrebbe addirittura rendere più efficiente l’aderenza della mano al dispositivo. Adesso, non resta che attendere notizie ufficiali direttamente da Apple. Le previsioni di Ming-Chi Kuo sono spesso veritiere, ma non ci sono state conferme ufficiali al riguardo. Così come non ci sono notizie ufficiali riguardo alla data di uscita del nuovo iPhone 7 che, secondo indiscrezioni, verrà fissati per prima della fine del 2015.

The following two tabs change content below.
Emidio

Emidio

Amministratore a DiarioNet
Web Architect - Web Developer - Web Designer - Web Master - Blogger - Orientato a sinistra

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[+] Zaazu Emoticons Zaazu.com

Calendario

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Iscriviti alla nostra Newsletter